Login

Le conseguenze del cambiamento climatico si fanno ormai sentire anche alle nostre latitudini: se non agiamo con urgenza e in modo efficace, esse avranno presto matrice catastrofica. Il consumo sfrenato degrada l’ambiente e assottiglia gli stock di risorse preziose per il nostro benessere e la nostra sopravvivenza. Un sistema economico che ha come obiettivo principale il mero profitto e non il benessere delle persone crea disparità, precariato e una società infelice.

Servono nuovi obiettivi per una società più equa e in sintonia con l’ambiente. Essi devono tener conto del benessere delle persone in primo luogo e dei limiti planetari, e devono permettere di far fronte in modo serio ed urgente alla crisi climatica, garantendo un futuro vivibile a noi giovani e alle prossime generazioni.

Bisogna portare questi nuovi obiettivi al centro del dibattito politico. Per questo serve nuova linfa alle istituzioni: persone giovani, serie, impegnate e motivate a cercare soluzioni innovative e creative per garantirsi un futuro vivibile e sostenibile.